4 maggio 2020

Domani è il quattro maggio e qualcosa cambia…io posso andare a trovare mia madre che può rivedere suo nipote, mio figlio, alle debite distanze e con le mascherine! Ho paura. Questa quarantena mi rassicurava. Ora dovremo veramente convivere col virus e mi viene in mente la scuola a gennaio, nel pieno della diffusione del virus […]

Read More 4 maggio 2020

Qualche foglia di basilico

Scrivo mentre tengo in braccio mio figlio che dorme, persino senza ciuccio…deve essere proprio stanco! C’è una visione più bella di un bambino che dorme? Per me no! La riflessione di oggi riguarda il basilico…secondo i miei criteri culinari qualche foglia di basilico sta bene ovunque, nel sugo sulla pizza nel pesto sulla pasta, come […]

Read More Qualche foglia di basilico

Tutto scorre…

Ciao, ho riflettuto tanto in questi giorni e mi sento più determinata di prima. Devo dire di non stare soffrendo particolarmente questo stato di quiescenza a cui tutti sono siamo obbligati. Se fuori di casa il mondo pare si sia fermato dentro invece è in continuo movimento. E dopo aver imparato a camminare mio figlio […]

Read More Tutto scorre…

L’ amore è/non è

L’amore è interessarsi del bene dell’altro L’amore è condivisione L’amore non è una guerra a volte si fanno i dispetti, è per essere stati feriti e fare altrettanto male L’amore non è abitare sotto lo stesso tetto ma viverci insieme L’amore è arredare la casa dando il giusto spazio a ciascuno L’amore non è calpestare […]

Read More L’ amore è/non è

Io scrivo perché…

Ho iniziato a scrivere sul blog tanto tempo fa, quando ero ancora una ragazzina, non che adesso io sia particolarmente cresciuta ma…qualche decennio è passato! La prima volta che usai una poesia per esprimermi fu durante la prima media: il caro professor Di Buò ci assegnò il compito di scrivere in rima ed io composi […]

Read More Io scrivo perché…

I resurrect

Sono le dieci e mezzo del mattino di Pasqua 2020 e il ragù è già sul fuoco da un po’. I miei due uomini sono scesi sotto casa a prendere il sole, io per sorvegliare il ragù mi abbronzo dalla terrazza! Come ogni anno succede io risento particolarmente della primavera e ancora di più della […]

Read More I resurrect

La dimensione del ricordo

Sto passando molto tempo a casa ultimamente, come la quasi totalità della popolazione italiana, il lavoro si è ridotto alle videolezioni e al momento mio figlio dorme…quindi mi rimane parecchio tempo per pensare, anche se pensare non è il verbo giusto. Il verbo giusto è ricordare. Con la vita messa in pausa c’è più tempo […]

Read More La dimensione del ricordo

Vite in formalina

Prego i miei colleghi Chimici di non dare peso all’errore che ho fatto scrivendo formalina che invece sarebbe formaldeide credo e credo pure che non si usi più…fatemi sapere! Iniziamo l’articolo! In settimana mi sono trovata a fare spesa ed ho intravisto tra gli scaffali un mio ex. Portava lo stesso cappotto di dieci anni […]

Read More Vite in formalina

Il nostro futuro sei tu

È appena iniziato il 2020. Io mi sento più io…ho recuperato il sonno perduto durante i mesi di lavoro (arrivo quasi sempre prima degli altri per fare la sorveglianza sugli alunni prima che comincino le lezioni), ho ripreso a guardare i miei programmi televisivi (prima la tv per me era solo un fastidioso rumore), ho […]

Read More Il nostro futuro sei tu

Piccola fuga notturna

Sogni Ieri notte ho fatto un sogno, ho sognato che una persona mi portava via dalla mia famiglia. Una persona che conosco e che fa parte del mio passato, quasi trapassato. Ho impiegato diverso tempo a domandarmi quale fosse il significato di questo sogno, come mi facesse sentire. Devo specificare che la persona che ho […]

Read More Piccola fuga notturna